Story Map Luoghi Manzoniani

Insegnante
Filippo Gagliano

Istituto
ITS G. Quarenghi

Obiettivo didattico
Competenze nell’uso dei Sistemi Informativi Geografici.

Descrizione del progetto
Lo studente si orienta nello spazio circostante e sulle carte geografiche, utilizzando riferimenti topologici e punti cardinali. Utilizza il linguaggio della geo-graficità per interpretare carte geografiche e globo terrestre, realizzare semplici schizzi cartografici e carte tematiche, progettare percorsi e itinerari di viaggio. Ricava informazioni geografiche da una pluralità di fonti (cartografiche e satellitari, tecnologie digitali, fotografiche, artistico-letterarie). Usare e interpretare un GIS comporta lo sviluppo e l’attivazione di un gran numero di abilità e competenze spaziali: insegna a interpretare le rappresentazioni cartografiche e a decodificare le diverse forme di visualizzazione, sviluppa la mappa mentale del territorio e la capacità di pensare lo spazio geografico in base alla disposizione dei suoi oggetti, alla loro localizzazione e alla loro interazione, applica la conoscenza delle abilità topografiche, insegna a pensare in modo spazializzato, educa a riconoscere e distinguere gli elementi fisici da quelli antropici, sviluppa la capacità di pensare lo spazio geografico a scale diverse, facilità lo sviluppo di progettualità spazializzate, ad esempio riflettendo sulla localizzazione di un possibile intervento, permette di osservare fatti e oggetti geografici da diversi punti di vista, sviluppando nuova conoscenza.Narrare altrimenti la storia con l’utilizzo del GIS e/o programmare ed insegnare storia senza fare lezione per una didattica innovativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *