TuttoAlternanza.it: Soluzioni per l’Alternanza scuola-lavoro

Alle prese con la “patata bollente” dell’ASL?
Arrivano finalmente soluzioni concrete e di qualità che rispondono ai requisiti previsti dalla nuova normativa e semplificano il lavoro da svolgere da parte delle scuole.

L’alternanza scuola lavoro (ASL) è una grande opportunità, ma la generalizzazione a tutti gli studenti del terzo e quarto anno delle superiori – con percorsi di ben 200 e 400 ore, rispettivamente per licei e istituti tecnici e professionali – ha fatto ricadere un gravoso onere sui dirigenti scolastici, sui referenti ASL, sui docenti tutor, sulle segreterie, e in generale su tutta la comunità scolastica.

Le scuole si stanno organizzando, ma un conto è gestire progetti per un numero limitato di studenti, un altro coinvolgerli tutti. C’è una montagna di cose da fare, soprattutto se si vuole farle bene. Intanto stanno piovendo sugli istituti proposte di servizi di vario genere da più parti, nella maggior parte dei casi da soggetti sconosciuti e a volte improbabili.


Occorrono invece soluzioni serie, di riconosciuta competenza, e pragmatiche, quindi studiate per essere efficaci e di pronto utilizzo (“plug and play”, come si direbbe in campo informatico).

Tuttoscuola, la testata da oltre 40 anni al servizio della scuola, e CivicaMente, società specializzata da 25 anni nell’uso della tecnologia digitale per l’educazione e promotrice della piattaforma digitale educazionedigitale.it, presentano TuttoAlternanza.it, con l’intento di mettere a disposizione delle scuole strumenti e servizi di concreto sostegno.

Nasce TuttoAlternanza.it

Un portale interamente dedicato all’alternanza scuola-lavoro, con numerose soluzioni per gli istituti scolastici.

Cosa offre:

  • Attività di Alternanza Scuola Lavoro
  • Una piattaforma di interfaccia Scuola – Azienda
  • L’informazione. Tutto ciò che c’è da sapere sull’ASL

Tuttoalternanza