Una Pila alla Volta

Differenziamo i rifiuti di pile e accumulatori

“Una pila alla Volta” è il più importante progetto educativo nazionale dedicato al tema della raccolta differenziata di pile e accumulatori.

Questa iniziativa di sensibilizzazione, riservata ai ragazzi e alle ragazze tra i 10 e i 14 anni, punta a generare conoscenza e consapevolezza sull’argomento, ma soprattutto a promuovere buone prassi comportamentali legate al corretto smaltimento di questa particolare tipologia di rifiuto.

I destinatari, a queste età, sono “nativi digitali”, orientati all’uso delle tecnologie e “nativi ambientali”, cresciuti in un’epoca di emergenza, ma anche di operatività, in funzione di una sostenibilità presente e futura.
Proprio per questo “Una pila alla Volta” ha scelto di parlare il linguaggio dei giovani e di utilizzare i loro media preferiti, così da generare un processo di interiorizzazione efficace e di cambiamento nelle abitudini degli italiani di oggi e di domani.

Ad accompagnare le squadre durante tutta la campagna ci sarà B.En, un robot a basso impatto ambientale e alimentato a batterie che è un vero campione di raccolta differenziata di pile e accumulatori. Spiegherà il funzionamento delle pile e i comportamenti virtuosi per avviarle correttamente al riciclo.

Una Pila alla Volta è un progetto patrocinato dal

per saperne di più

IL CONTEST

GARA A SQUADRE: 5 SFIDE PER METTERSI ALLA PROVA

A partire da settembre le squadre, coordinate da un tutor maggiorenne, potranno iscriversi alla piattaforma e affrontare la prima sfida. Poi circa ogni mese e mezzo saranno chiamate ad affrontare le quattro sfide successive e a raccogliere punti utili alla vittoria finale, diffondendo la testimonianza della propria sfida sui social network. Ad aprile si stilerà la classifica finale e le squadre vincenti in ogni area geografica saranno chiamate a partecipare dal vivo alla maxi-prova finale.

#LE 5 SFIDE

TRIVIA Quanto conoscete i segreti delle pile e degli accumulatori portatili? Sapete cosa succede quando diventano rifiuti? Radunate la squadra e mettetevi subito alla prova con questo quiz a risposte multiple, che vi farà scoprire il mondo del riciclo delle batterie scariche… e guadagnare i primi punti utili alla vittoria!

SCOPRI LE PILE Come sono fatte le pile? Dove si trovano all’interno degli apparecchi più comuni? Quante ne avete nascoste nei cassetti di casa? Questa prova porterà la squadra a rispondere tali domande e a raccogliere le batterie scariche presenti in ambiente domestico per farne una composizione da fotografare e far votare agli amici.

STORYTELLING Ora che le pile e il loro riciclo non hanno più segreti, la squadra è pronta per diventare testimonial della raccolta differenziata. Basta prendere una telecamera o un cellulare e girare uno spot per far capire a tutti che le pile scariche hanno una seconda vita e per convincere il pubblico a dare il proprio voto.

GEOLOCALIZZAZIONE E’ il momento di una “caccia al tesoro” che porterà la squadra a scoprire dove si trova il contenitore più vicino per la raccolta differenziata di pile e accumulatori. Basta trovarlo, scattare una foto e caricarla su una mappa interattiva. Da quel momento le pile diventeranno un tesoro da cui recuperare materiali riciclati.

VOCE E BATTERIA Rap, rock, soul: non importa il genere, l’importante è “cantarne quattro” a chi non ha ancora iniziato a fare raccolta differenziata di pile e accumulatori! Registrate il brano con una nota vocale e fatelo diventare virale attraverso i vostri contatti Whatsapp. Ricordate di incoraggiare il voto alla vostra canzone per ottenere gli ultimi punti utili alla vittoria!

ACCEDI


Progetto realizzato in collaborazione con Educazione Digitale e UISP

Educazione Digitale         UISP"/