MIUR

Nuove tecnologie e adeguati stili di guida

Il progetto è nazionale, erogabile gratuitamente presso le scuole collocate nei capoluoghi di provincia, ed è rivolto agli alunni della scuola secondaria di secondo grado. Il numero dei partecipanti consigliato è di 1 classe ad incontro sulle tematiche indicate, della durata di circa 1 ora.  La formazione viene offerta dai referenti ACI territoriali.

 

Obiettivi:

Rendere consapevoli gli alunni che le nuove tecnologie dei veicoli sono improntate a migliorare la sicurezza sulla strada. L’attenzione è rivolta anche agli aspetti psicologici sottostanti al comportamento alla guida.

 

Argomenti trattati:

  1. Importanza della tecnologia per la sicurezza: diretta (tecnologie che migliorano la sicurezza del veicolo) e indiretta (tecnologie che facilitano la guida).
  2. Esempi di tecnologie introdotte in passato
  3. Le tecnologie più recenti
  4. ADAS – Advanced Driver Assistance Systems
  5. Utilità: analisi costi/benefici di un’introduzione obbligatoria di alcune tecnologie
  6. AEBS – advanced/autonomous emergency braking system
  7. Il mercato
  8. Fantascienza? Parabrezza interattivi, auto che si guidano da sole…
  9. Comportamento degli utenti della strada e aspetti psicologici sottostanti a questo processo.

 

Modalità di adesione: gli istituti scolastici interessati  possono aderire, entro il 4 novembre, alla formazione tramite la piattaforma “Edustrada”-www.educazionedigitale.it/edustrada, compilando la sezione “ISCRIVITI AL PROGETTO-ADERISCI” in basso nella presente  pagina .

Successivamente, gli istituti interessati saranno contattati nel corso dell’ a.s. 2019-20 dai referenti dell’ACI , al fine di concordare con il Dirigente scolastico, le date degli incontri a scuola. L’ACI, inoltre, su specifica richiesta della scuola, e con l’opportuno coordinamento, si rende disponibile nel mettere a disposizione dei docenti il materiale didattico auto-esplicativo per l’erogazione autonoma del format in classe.

 

Contatti referente: per eventuali ulteriori chiarimenti al riguardo, le scuole interessate possono rivolgersi alla casella mail dell’ ente formatore aciedustrada@aci.it

 

COMPILAZIONE DEL MONITORAGGIO DI ADESIONE E DEL QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI EDUSTRADA:

Al fine della ricerca sui dati di partecipazione degli studenti ai progetti formativi EDUSTRADA, si invita il docente referente della scuola partecipante a compilare il monitoraggio di adesione e il questionario di  valutazione, a conclusione del progetto svolto. Al riguardo, si chiarisce che il monitoraggio e il questionario di valutazione dei progetti sono disponibili e compilabili durante l’intero anno scolastico nell’account della scuola registrata sulla piattaforma EDUSTRADA, all’interno della sezione “Progetti Sottoscritti”.

 


Soggetto erogatore ACI
Destinatari formazione studenti
Target di età Scuola secondaria II
Territorio Nazionale
Modalità di erogazione Incontri nelle scuole
Partner secondari
Referente aciedustrada@aci.it
Link Vai alla pagina collegata
Periodo incontri Intero anno scolastico