In cosa consiste?

Auto-verifica delle conoscenze acquisite e sfida: Upcycle Challenge è la fase di competizione fra studenti e istituti che premierà chi meglio avrà fatto proprie le nozioni presenti nella Virtual Experience.
Per gareggiare non è necessario fare riferimento a materiali esterni alla piattaforma: tutte le domande sono basate su informazioni trattate all’interno delle room Upcycle.

Come funziona?

Una vera e propria gara tra studenti e istituti, costituita da 10 interrogativi a risposta multipla, selezionati casualmente fra un totale di ben 100 quesiti. Cliccando sul pulsante “partecipa”, l’insegnante potrà iscrivere la sua classe e conferire agli studenti i codici di accesso, anonimi e individuali, seguendo le istruzioni fornite dalla piattaforma.
L’insegnante potrà iscrivere anche più classi contemporaneamente, inserendo, per ciascuna: classe, sezione e numero di alunni.

La possibilità di iniziare la gara sarà data solamente nel momento in cui il Challenge sarà avviato. Lo studente potrà effettuare l’accesso con il suo account Google e il codice fornito dal docente, per accedere direttamente alle 10 domande random. Ogni studente iscritto avrà la possibilità di giocare 3 volte: a chiusura del Challenge il sistema considererà valida solamente la giocata migliore (maggior numero di risposte esatte, nel minor tempo).

Il punteggio dell’istituto viene calcolato in base alla media dei punteggi ottenuti dagli studenti partecipanti (senza favorire in questo modo scuole che possono vantare un numero di studenti più elevato).

A quale target è riservata il challenge?

La sfida è riservata a tutti gli studenti delle scuole secondarie, di I e II grado (età minima tassativa di partecipazione anni 12): il linguaggio e la “difficoltà” dei quesiti sono stati calibrati trasversalmente, consentendo di partecipare a tutti senza particolari problemi.

Quando inizia e quando finisce?

La fase di Challenge del progetto Upcycle sarà attiva da novembre 2020 sino a lunedì 31 maggio 2021.
In questo lasso di tempo ogni studente, facente parte di una classe precedentemente iscritta dall’insegnante, potrà giocare 3 volte, con l’obiettivo di ottenere il miglior punteggio possibile.

Chi vincerà il torneo?

Saranno premiati i primi tre istituti scolastici e i sei studenti che hanno ottenuto i migliori risultati. Al termine della sfida, sarà spedita un’e-mail che comunicherà la data e le modalità di premiazione agli insegnanti di studenti e istituti vincitori.

Cosa si vincerà?

I primi tre istituti vinceranno una LIM ciascuno.
I primi tre studenti vinceranno un notebook a testa.
Gli studenti classificati dal quarto al sesto posto vinceranno un tablet ciascuno.