COVID - NIENTE PANICO, LINEE ISS PER LA SCUOLA SICURA: indicazioni operative per la gestione di casi e focolai

Una riapertura complessa quella delle scuole, che preoccupa allo stesso modo personale scolastico e genitori, ma che è al tempo stesso un inno alla fiducia ed alla voglia di relazione.

Crediamo che la didattica in presenza dell’anno appena iniziato, riuscirà grazie a 3 fattori fondamentali: collaborazione, fiducia e buona informazione.

Serve infatti collaborazione di tutti gli attori del sistema scuola, dai genitori agli insegnanti, dal personale ATA agli studenti, necessaria per far sì che l’ingranaggio della sicurezza, affidato a test sierologici, mascherine e distanziamento sociale, funzioni e garantisca sicurezza.

La fiducia è necessaria per aiutare gli studenti a riappropriarsi con serenità della loro presenza a scuola, del loro ruolo di studente e per vivere al meglio le relazioni sociali che tornano ad arricchire le giornate.

Una buona formazione, invece, è fondamentale per mettere in atto con efficacia tutte le azioni di prevenzione utili a garantire la sicurezza di tutte le persone che lavorano nella scuola, in tutti i territori d’Italia.

Insieme all’augurio che le lezioni continuino con serenità relazionale e psicologica, condividiamo e manteniamo disponibili al link seguente, le linee guida per la gestione di casi covid-19 nelle scuole, sviluppate dal gruppo di lavoro dell’Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute e Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con altre importanti istituzioni e fondazioni.

Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di covid-19 nelle scuole
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *