Guardiani della Costa: l’iniziativa digitale sulla tutela del Mare

Il territorio costiero italiano conta oltre 7.500 km di spiagge e scogliere che ospitano habitat ed ecosistemi unici del Mar Mediterraneo: questa biodiversità marina oggi è in pericolo a causa di un cambiamento climatico sempre più rapido ed evidente, riconducibile prevalentemente ad azioni antropiche che stanno alternando la composizione chimica dell’atmosfera, con effetti sempre più allarmanti sull’ambiente e sul clima. L’inquinamento marino, la degradazione delle coste, lo sfruttamento del patrimonio ittico stanno mettendo a dura prova ecosistemi naturali di incommensurabile valore ecologico e paesaggistico, con fortissime ripercussioni non solo per gli organismi marini che li popolano, ma anche per la salute stessa dell’uomo.

Dal 2017 Costa Crociere Foundation, attraverso un progetto di citizen science dedicato alla salvaguardia dei litorali, è impegnata a sensibilizzare le nuove generazioni sui problemi che inquinamento, rifiuti e attività antropiche stanno causando all’ambiente marino, con una conseguente perdita di biodiversità che sta impoverendo il Mar Mediterraneo. Il progetto Guardiani della Costa nasce come iniziativa di citizen science volta a coinvolgere le scuole secondarie di II grado in attività di rilevamento scientifico sulle coste, utili a “toccare con mano” quelli che sono gli effetti negativi del clima sulla biodiversità: attraverso app e strumenti digitali sviluppati per l’identificazione e la classificazione degli organismi, le classi partecipanti contribuiscono alla catalogazione della fauna marina rinvenuta sui litorali e alla misurazione dei tratti di costa indagati, fornendo un importante supporto alle realtà scientifiche. Dal 2017 sono stati raccolti oltre 105mila dati scientifici utili a descrivere i mutamenti di flora e fauna marina che popolano le coste italiane.

Il grande successo riscosso dall’iniziativa e l’interesse manifestato da tutte le scuole del territorio hanno spinto Costa Crociere Foundation ad estendere il progetto alle scuole primarie e secondarie di I grado di tutta la penisola, grazie ad un’iniziativa di didattica digitale pensata per fornire risorse multimediali utili per portare in tutte le classi italiane i temi di tutela e salvaguardia del patrimonio naturalistico costiero.

L’iniziativa di didattica digitale, disponibile sulla piattaforma EducazioneDigitale.it, mette a disposizione degli insegnanti risorse sempre gratuite sia per la formazione sia per lezioni in classe. Alla formazione docenti è dedicata la Monografia Guardiani della Costa, uno strumento di approfondimento dedicato ai temi della biodiversità costiera e del mare, all’impatto del cambiamento climatico, dei rifiuti marini e dell’uso spesso indiscriminato che l’uomo fa del mare e delle coste sull’ambiente marino.
Gli strumenti Living Book ed Open Mind sono pensati, invece, per coinvolgere gli studenti, trasmettere efficacemente i contenuti e stimolare una riflessione partecipata in classe.
Il Living Book è la lezione digitale dedicata agli alunni delle scuole primarie: articolato in slide animate e interattive, giochi e test di verifica adeguati alle modalità di apprendimento dei più piccoli, questo strumento guida i bambini alla scoperta degli argomenti, stimolando la crescita, l’arricchimento e la maturazione personale.
L’Open Mind, invece, è la lezione multimediale dedicata agli studenti delle scuole secondarie di I grado: articolato in pre-test, intervista doppia, capitoli interattivi di approfondimento e activity lab, questo strumento didattico cattura l’attenzione di ragazze e ragazzi, stimolando curiosità e pensiero critico.
Entrambi gli strumenti sono accompagnati da una Guida Didattica che guida i docenti nell’utilizzo dello specifico strumento didattico.

La piattaforma Guardiani della Costa è un’iniziativa didattica sempre attuale e di grande impatto: in questo particolare periodo, con l’avvicinarsi della bella stagione, ognuno di noi riscopre il contatto diretto con la natura, apprezzando in prima persona la bellezza e la fragilità del patrimonio naturalistico. Guardiani della Costa è un percorso didattico capace di coinvolgere gli studenti e trasferire, in qualsiasi momento dell’anno, il senso civico e di responsabilità oggi fondamentali per tutelare e salvaguardare il nostro patrimonio.

Vi aspettiamo numerosi su Guardiani della Costa.

Condividi l'articolo

LEGGI ANCHE...