Modulo specialistico Automazione Industriale e Meccatronica

SMARTWORKING

Dalla teoria alla pratica

La vera e propria parte operativa, che porta ciascuno studente all’applicazione del sapere acquisito.
Seduti a una scrivania virtuale di Mitsubishi Electric, i ragazzi e le ragazze si troveranno impegnati nella realizzazione di un vero e proprio progetto di automazione.

Documento senza titolo

Area Protetta. Esegui il login

Documento senza titolo
La tua postazione virtuale

FASE 1 – Attività di studio individuale e condivisione in classe

Obiettivo:

Lo studente, partendo dalle specifiche tecniche disponibili nell’area RISORSE (Allegato 1), deve scegliere il PLC adeguato e sviluppare una relazione in PDF che sintetizzi il layout di collegamento degli ingressi /uscite nel PLC e le istruzioni ISO necessarie per eseguire il programma.
La relazione va caricata in piattaforma.

Nota metodologica: Prima del caricamento, il contenuto del PDF va condiviso in classe e corretto secondo quanto emerso dal confronto con i compagni e il docente tutor.

FASE 2 – Attività di studio individuale

Obiettivo:

Lo studente, partendo dalle specifiche tecniche (Allegato 1) e dal tool di programmazione disponibili nell’area RISORSE, deve sviluppare un programma PLC e verificarne il corretto funzionamento.
Lo studente deve quindi procedere, scrivendo il listato ISO del programma CNC su un file PDF.
Il file di progetto PLC e il file del listato vanno compressi in un file ZIP e caricati in piattaforma.

Nota metodologica: Prima del caricamento, il contenuto dei documenti va condiviso con il docente tutor.

FASE 3 – Attività finale

Obiettivo:

Lo studente deve produrre un video, di massimo 2 minuti, che documenti il funzionamento in simulazione del programma PLC e spieghi il listato del programma ISO, giustificando la scelta delle istruzioni utilizzate.
Il video va caricato in piattaforma.

Nota metodologica: Prima del caricamento, il contenuto del VIDEO va condiviso in classe, con i compagni e il docente tutor.