Il tema della mobilità sostenibile, utile all’ambiente e vantaggiosa per le persone, richiede un focus che faccia comprendere ai nostri ragazzi tutte le implicazioni connesse ai trasporti sostenibili e l’effetto sull’ecologia e sull’ambiente, nonché sulla qualità della vita delle persone. La mobilità, oltre ad essere sostenibile, dovrebbe poi divenire anche smart.

Gli strumenti per raggiungere reali risultati nello sviluppo della mobilità sostenibile sono in parte già disponibili e sono: la tecnologia dei nuovi mezzi di trasporto, l’innovazione e, soprattutto, il comportamento delle persone. Quest’ultimo, in particolare, gioca un ruolo chiave nel futuro della sostenibilità ambientale ed è da qui che nasce l’esigenza di sensibilizzare le nuove generazioni sul significato profondo di mobilità sostenibile e sui nuovi mestieri che ne derivano.

Le slide qui presenti sono state realizzate dal CNEL- Consulta nazionale per la sicurezza stradale e la Mobilità sostenibile”, in collaborazione con il Ministero dell’istruzione.

Al fine di orientare i giovani studenti nel mondo del green job ovvero fornire, soprattutto ai più grandi, uno spunto di riflessione sui possibili sbocchi lavorativi che la mobilità sostenibile offre e può offrire in futuro.

Ai fini della valutazione del gradimento da parte dei docenti dei progetti formativi presenti sul portale Edustrada, si pregano i docenti di compilare il QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI, al termine del progetto svolto dai propri allievi. Se il questionario non viene compilato dal docente, il progetto non viene considerato concluso. La compilazione del questionario è un dato importante e necessario per il Ministero dell’Istruzione e per le Istituzioni che collaborano, ai fini della valutazione e del miglioramento delle singole progettualità didattiche.